Call Now Email Today TEL: +44 1943 609 505

  • English
  • Deutsch
  • 中文
  • العربية
  • Português
  • Polski
  • Nederlands
  • Français
  • Italiano
  • 日本語
  • Türkçe
  • Русский
  • Español

"Spooner è ancora di proprietà privata e lavoro ethos stesso 'Spooner Family' è presente"

La nostra storia

Spooner Industries fu fondata nel lontano 1932 per mano di William Wycliffe Spooner, insediatosi nella cittadina di Ilkley, nel West Yorkshire britannico; l’azienda ha dunque da poco celebrato i suoi 82 anni di attività. Anche se inizialmente destinate all’industria tessile, le rivoluzionari creazioni del signor Spooner nel campo dei macchinari di essiccazione industriale trovarono presto applicazione in altri settori, come l’industria della conversione, della carta, dei metalli e l’industria alimentare.

Il signor Spooner aveva 50 anni quando Spooner Industries vide la luce. Dopo una lunga carriera da ingegnere, Spooner si rese conto che lo sviluppo di apparecchiature di essiccazione industriale necessitava di un approccio scientifico.

Un tale approccio si rivelò fondamentale per innovare le tecniche di essiccazione, e i sistemi ideati da Spooner poterono accrescere velocità ed efficienza produttiva, nonché raddoppiare i rendimenti rispetto a quanto ottenuto in precedenza.

I primi macchinari di essiccazione, sviluppati negli anni ’30 del XX secolo, furono presto riadattati per poter essere impiegati anche nell’industria della carta e, entro la fine degli anni ’40, trovarono applicazione anche nell’industria dei prodotti da forno, a seguito di ulteriori aggiustamenti. Spooner aveva infatti provato a utilizzare uno dei suoi macchinari per l’essiccazione del pane, rendendosi conto che non solo il sapore era migliore, ma il pane in questione aveva anche un periodo di conservazione più lungo.

Spooner morì nel 1967, al termine di una carriera longeva che lo portò a lavorare anche ben oltre gli ottant’anni di età. Anche per questo fu noto con il soprannome di “Peter Pan dell’industria”.

Spooner Industries è ancora oggi una società a conduzione privata e l’eccezionale etica professionale della “Spooner family” anima ancora oggi l’edificio da 4 milioni di sterline di Railway Road, a Ilkley, appositamente costruito per ospitare la sede centrale dell’azienda. La passione di Spooner per l’innovazione è oggi più viva che mai, grazie alle frenetiche attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti che si svolgono presso il centro di collaudo del nuovo stabilimento produttivo.

Oggi, Spooner fornisce forni industriali, essiccatoi e refrigeratori ad aziende sparse in tutto il mondo, supportando svariati processi industriali che comprendono la panificazione, la conversione di materiali non tessuti, l’essiccazione di carta patinata e di vernici su metallo, nonché la riduzione dell’inquinamento atmosferico mediante la nostra gamma di sistemi ambientali.